Menù di pesce fresco a San Benedetto del Tronto

sulla nostra tavola solo pescato del giorno

I menù di pesce fresco a San Benedetto del Tronto sono frutto della nostra passione per il mare e della nostra creatività in cucina.
Le pietanze di pesce che prepariamo per i nostri clienti non rientrano in menù fissi, perché cuciniamo ciò che le barche hanno a disposizione.
Le specialità che potrete trovare presso il nostro ristorante prevedono antipasti freddi e caldi, come alici e triglie marinate, insalata di moscardino, bomboletti, olive di pesce impastate con il nero di seppia e a richiesta anche i ‘crudi’.
Le nostre preparazioni sono a base di pesce fresco e cambiano a seconda della disponibilità del pescato.

ANTIPASTI

Insalatina di mare
Alici marinate con cipolla rossa di Tropea
Olive ripiene di pesce con panatura al nero di seppia

SPECIALITA’ DI PRIMI PIATTI

Una selezione che soddisfa appieno ogni palato raffinato ed esigente, amante del pesce e della pasta.  La pasta che cuciniamo non è mai precotta, di conseguenza spetta al cliente scegliere fra un sugo di pesce o altro genere di condimento.

Linguine alle Vongole
Spaghetti allo scoglio
Pasta al Granchio
Orzo perlato e gamberetti
Riso basmati con tonno e moscardini

Spaghetti allo scoglio
Gli spaghetti allo scoglio, un classico della cucina italiana, è uno dei nostri piatti forti. La pietanza viene preparata con i frutti di mare e con un sugo al pomodoro che promette tutto il sapore ed il buono del mare.
Gli spaghetti allo Scoglio possono essere preparati in modo diverso, ma in ogni caso è un piatto molto ricercato e amato in tutta Italia. Le varianti esistenti dipendono dalla regione e della stagione in cui si cucina. Gli ingredienti fondamentali della ricetta sono le cozze e le vongole, alle quali possiamo aggiungere molluschi e crostacei, gamberi, calamari, scampi...

È importante che il pesce sia rigorosamente fresco. Il piatto è molto saporito e gustoso, ideale per un pranzo estivo.

SPECIALITA’ DI SECONDI PIATTI

Guazzetto
Brodetto
Arrosto misto
Frittura di totanetti e di paranza
Tonno scottato con semi di sesamo
Tonno scottato su letto di freschezza
Fegatini di rana pescatrice
Ali di razza al ginepro
Seppie con radicchio
Filetti di triglia e di gallinella marinate

Il guazzetto di mare
Il guazzetto è una nostra specialità. Il piatto è molto ricco e variegato, non a caso viene preparato con una selezione di pesci, fra i quali i crostacei e i molluschi, conditi da un ottimo mix di sapori. 

Il guazzetto richiede una preparazione elaborata, che richiede grande esperienza e capacità di abbinamenti. Preparato con del pesce fresco assicura una pietanza eccezionale, ideale per chi ama il pesce.
I pesci indicati per la preparazione della pietanza sono i frutti di mare (cozze e vongole), i crostacei, gamberi, canocchie e cicale di mare, ma anche palombo, merluzzo, pesce spada, calamari, seppie, coda di rospo, polipi e moscardini.
Si possono aggiungere tutti i pesci in base alla preferenza e al gusto, ma anche alla disponibilità di prodotti freschi.

I VINI

La nostra ricca selezione prevede 13/14 cantine dell’hinterland Marche ed Abruzzo con vini biologici di cantine come: Grifoni, Capecci, Clementina Fabbi, Cent’anni, le Torri, Marotti - Campi, Cantine Maroni, il Conte di Villaprandone, De Angelis-Corvi, Cantine Ciuciù, Clara Marcelli.

La specialità del Ristorante La Stiva: il “Caffè del Marinaio”
Il “Caffè del Marinaio” viene da una particolare usanza che ha il sapore ed il gusto della tradizione. Si tratta, infatti, di una bevanda tipica e dalle origini molto antiche che ci viene tramandata dalla tradizione marinaia.
Un caffè preparato in modo inconsueto, usato anche come ottima bevanda dal potere digestivo, da consumarsi a fine pasto oppure per rendere meno fredde le giornate invernali.
La storia del ‘caffè del marinaio' corre indietro nel tempo, ad una usanza marinaia. Era tipico preparare la bevanda a bordo delle imbarcazioni durante le giornate fredde in mare aperto per la pesca.
La particolarità era la modifica e l’aggiunta al caffè bollente, appena uscito dalla moka, di diverse tipologie di alcolici che naturalmente a bordo delle barche e pescherecci c’erano sempre.
Gli alcolici più comuni erano il rum e i distillati a base di anice.

Ancora oggi si può gustare questa particolare bevanda, il “caffè del Marinaio”, che esercita un grande fascino fra gli amanti del culto e della tradizione popolare del mare.

A “La Stiva”, dopo un gustoso menù di pesce fresco a San Benedetto del Tronto, sulla riviera marchigiana, potete assaggiare questa speciale bevanda dalla peculiare nota alcolica e dall’ottimo e aromatico sapore che persiste anche dopo che si è gustata. Lo stesso profumo è inebriante, l’olfatto ne trarrà piacere. L’aroma del rum inebrierà i vostri sensi.

Il “caffè del marinaio”, come vuole la tradizione, dovrebbe essere gustato decisamente bollente. Se viene bevuto tiepido perde tutta la sua particolarità; mentre se viene gustato freddo, da frigo, acquisirà un forte sapore d’anice. A temperatura ambiente vi farà percepire il mix di tutti gli ingredienti.
Il “caffè del marinaio” può essere preparato in diversi modi ed in base ai gusti, ma il rum ed il liquore a base di anice non possono assolutamente mancare.
Il nostro caffè, a base di rum e spezie, viene lasciato a macerare per una notte e servito leggermente riscaldato, accompagnato con dei cantucci di nostra preparazione.

Conoscerete tutti, più o meno, i cantucci, anche detti “dolci poveri”.
Sono biscotti secchi preparati secondo varie modalità, tipicamente con mandorle e nocciole, pasta di pane arricchita con olio e semi di anice.
La tradizione gastronomica dolciaria abbina i cantucci al vin Santo o comunque a vini liquorosi, tuttavia sono ideali anche accostati ai vini secchi, come gli spumanti. In questo caso però ve li consigliamo con il nostro caffè!

Al “caffè del marinaio” potete anche decidere di accompagnare un dessert a base di cioccolato o vaniglia.

Da dove origina l’usanza del “Caffè del Marinario?
In passato, e forse in alcuni casi ancora oggi, secondo la tradizione era usanza che durante il ritorno dalla lunga battuta di pesca al mozzo veniva affidato il compito della preparazione dell’ultimo caffè da bere prima di rimettere piede sulla terra ferma.
Dopo molti giorni in mare, le scorte sulla barca scarseggiavano e di conseguenza il mozzo preparava il caffè con gli ingredienti che aveva a disposizione. Da questa tradizione, spesso tramandata di padre in figlio come nel nostro caso, nasce questa particolare versione di caffè, che viene servito in tazzine di acciaio, proprio come quelle che al tempo erano presenti sulle barche.
Ebbene, dopo avervi descritto i nostri menù, dopo avervi introdotto il caffè tipico della vita marinara ed il dolce da accostarvi, non ci resta che invitarvi a provare dal vivo i nostri piatti e ricette, per lasciarvi incantare da antipasti, primi e secondi di qualità, nella splendida location d’ispirazione marinara, dal sapore del pesce fresco, cotto o crudo, ma di sicuro diverso da tutti gli altri.

Per prenotare e chiedere informazioni sulla disponibilità di menù di pesce fresco a San Benedetto del Tronto presso il ristorantino La Stiva, è possibile inviare una mail a: giovend1960@libero.it, oppure compilare il form di contatto.

Il Ristorantino La Stiva si trova in Via Dandolo, 15 - San Benedetto del Tronto (AP)  Tel. 3288606491 / Cel. 3405616771